Mowi è la prima azienda di acquacoltura a ottenere in Scozia la certificazione ASC per cinque siti di allevamento in mare - Mowi Italia

Mowi è la prima azienda di acquacoltura a ottenere in Scozia la certificazione ASC per cinque siti di allevamento in mare

Gennaio 2021: Mowi Scotland ha ottenuto la certificazione dall’Aquaculture Stewardship Council (ASC) per quattro dei suoi allevamenti di salmone in mare. Salgono così a otto in totale gli allevamenti scozzesi in mare e in acqua dolce certificati ASC. Gli allevamenti Mowi di salmone a Loch Linnhe, Gorsten, Marulaig Bay e Stulaigh si uniscono agli allevamenti di Loch Leven, Arkaig, Glenfinnan Lochy, integrando la precedente certificazione degli allevamenti in acqua dolce dell’azienda. Questa è una tappa significativa verso l’obiettivo dichiarato da Mowi di raggiungere il 100% di allevamenti certificati ASC, in tutto il mondo.

La certificazione ASC è il risultato degli Aquaculture Dialogues, intrapresi da WWF USA. ASC ha istituito un set di performance ambientali e sociali con livelli misurabili, con l’obbiettivo di ridurre o eliminare l’impatto dell’allevamento del salmone sull’ambiente. ASC lavora con scienziati, associazioni ambientaliste, ONG, industrie ittiche, industrie di trasformazione di prodotti ittici, aziende di distribuzione e di ristorazione e consumatori, per riconoscere e premiare l’acquacoltura responsabile.

Parlando della certificazione ASC, Sam Clegg, Certification Manager di Mowi Scotland, ha detto: “Sono incredibilmente felice che il duro lavoro di tutto il 2020 stia dando i suoi frutti: possiamo celebrare il primo gruppo di siti di allevamento Mowi Scotland fresco di certificazione ASC. Gli standard ASC per il salmone e la trota sono ampiamente riconosciuti come gli standard ambientali e sociali più solidi e di ampia portata per l’acquacoltura responsabile globale”.

Mowi Scotland è l’unica azienda di acquacoltura nel Regno Unito ad avere ottenuto la certificazione ASC, al momento della pubblicazione di questa news.

Tutti gli audit sono stati condotti a distanza a causa della pandemia di Covid 19. Le ispezioni in loco sono state effettuate tramite collegamento video che, anche se impegnativo, è stato comunque accurato, poiché questo processo è stato supportato da una solida documentazione fornita da Mowi.

Sam ha commentato: “Ora possiamo andare avanti verso un 2021 e un 2022 all’insegna della produzione. Speriamo di arrivare a 21 siti certificati entro l’inizio del 2022”.

Oltre il 10% della produzione totale di Mowi Scotland proviene ora da siti accreditati ASC. L’azienda spera che questa percentuale aumenti al 30% nei prossimi 12-18 mesi.

Visit our national website:

×